Leggi regionali  
Home    Leggi nazionali Parlamento   


La regione Veneto ha voluto fin dal 1993 regolamentare la costruzione di elettrodotti abbassando di un fattore 500 i limiti in vigore. La legge ha avuto una complicata gestazione dato che dal 1993 è stata più volte emendata, probabilmente perché di difficilissima applicazione. Curiosamente i legislatori si sono concentrati esclusivamente sugli elettrodotti, ignorando del tutto i campi generati da sorgenti diverse che a questi bassi livelli sarebbero sicuramente da prendersi in considerazione.

Regione Lombardia. Legge 11 del 11.05.01  Radio e Televisione

Regione Veneto. Legge 27 del 30/6/93  Regolamenta in base alla tensione. Sui campi magnetici limite a 0.2 microT

Regione Veneto. Legge 6 del 30/1/1997 Ritarda (dopo 4 anni) l'entrata in vigore della legge precedente, evidentemente inapplicata. 3 commi risultano "censurati dal governo" e non promulgabili!

Regione Veneto. Legge 48 del 22/10/99 Restringe il campo di applicazione lasciando invariati i limiti.

Regione Veneto. Legge 29 del 9/7/93 Cellulari

 
 

Home

Aggiornata al  

© 2001 G. Carboni