risoluzione consigliata schermo 1280x800

Didattica FISICA I

Manuela Scarselli

   Corso di Fisica C.d.S. Chimica Applicata           

 (5 Ottobre 2014 - 15 Gennaio 2016)

Prove di esonero

Programma I prova di esonero §

Risultati I esonero §§

Programma II prova di esonero §

Voti II esonero ¤

Programma III esonero §

Voti III esonero ¤

Elenco studenti esonerati ¤

 

APPELLI d'ESAME Sessione invernale

 

I Appello: prova scritta 2 Febbraio 2016

Voti  § - Soluzione §

 

II Appello: prova scritta 23 Febbraio 2016

Voti  § - Soluzione §

Prova orale: 25 Febbraio ore 10 Aula 14

 

Si ricorda che la prenotazione alla prova orale è obbligatoria sul sito: https://delphi.uniroma2.it/totem/jsp/

ARCHIVIO Esoneri ed esami

ESONERI

 a.a. 2014-15:  I Esonero   II Esonero  III Esonero

 a.a. 2013-14:  I Esonero

a.a. 2015-16: I esonero    II esonero     III esonero

ESAMI  

A.A. 2012-2013: Giugno 3- Luglio 3 - Settembre 3 - Ottobre 3

A.A. 2013-2014: Gennaio 3- Febbraio 3 - Giugno 3- Luglio 3- Settembre 3

A.A. 2014-15: Febbraio 3 - Giugno 3- Settembre

***********************************************************************************

Appunti e materiale didattico vario

       * Programma finale del corso (15 Gennaio 2016)¨

** Regole per l'esame finale

       __________________________________________________________________________________________________________

Lezioni svolte in aula (materiale ad uso esclusivo degli studenti del Corso di Laurea in Chimica Applicata)

 

** Elenco dettagliato argomenti delle lezioni svolte in aula §

______________________________________________________________________________________________________________

Lezione 1: Introduzione al corso.  Grandezze scalari e vettoriali. §

Lezione 2: Operazioni con i vettori. Cinematica: moto rettilineo uniforme. §

Lezione 3: Cinematica: moto rettilineo uniformemente accelerato. Caduta di un grave. §

Lezione 4: Cinematica: moto del proiettile. Problema cinematico inverso. §

Lezione 5: Cinematica: moto circolare uniforme. Moto circolare uniforme. La velocità angolare come vettore. Moto circolare non uniforme. §

Lezione 6: Cinematica: moto armonico semplice. §

Lezione 7: Cinematica relativa. Sistemi di riferimento inerziali. § Dinamica del punto materiale: principi della dinamica. §§

Lezione 8: Dinamica: forza peso, reazione vincolare, tensione fune, attrito. Forze e moto associato. Forza elastica e moto armonico in una dimensione. §

Lezione 9: III principio della dinamica. Impulso e quantità di moto. Teorema dell’impulso. Pendolo semplice. Dinamica del moto circolare uniforme. Pendolo conico. §

Lezione 10: Cinematica relativa. Sistemi di riferimento non inerziali. § Dinamica del punto materiale: lavoro ed energia. §§

Lezione 11: Moti relativi: sistemi di riferimento non inerziali in rotazione. Forze apparenti: forza centrifuga. Accelerazione di Coriolis e suo significato fisico. §

Lezione 12: Energia meccanica. Energia Potenziale. Equilibrio. Lavoro delle forze non conservative. Energia nel moto del pendolo semplice e moto della molla  §

Lezione 13: Gravitazione universale. Campo gravitazionale. Energia del campo gravitazionale. Massa inerziale e massa gravitazionale. Moto dei satelliti. Velocità di fuga. §

Lezione 14: Urti: elastici ed anelastici. §

Lezione 15: Momento di una forza e momento angolare. Dinamica dei sistemi: centro di massa. Dinamica del centro di massa. §

Lezione 16-17 : lezioni svolte alla lavagna

Lezione 18: Forze parallele e centro di simmetria. Corpi rigidi ed equazioni cardinali. Moto di traslazione e rotazione in un corpo rigido. §

Lezione 19: Moto di traslazione e rotazione in un corpo rigido. §

Lezione 20: Moto di rotazione di un corpo rigido con asse variabile: moto puro rotolamento. Energia cinetica e lavoro per un moto di roto-traslazione. Attrito volvente. §

Lezione 21: Pendolo composto e pendolo conico. Statica dei fluidi. Legge di Stevino. Esperimento di Torricelli. §

Lezione 22: Statica dei fluidi: Principio di Pascal. Martinetto idraulico. Principio di Archimede. §

Lezione 23: Fluidodinamica. Equazione di continuità. Teorema di Bernoulli. Effetto Venturi. Tubo di Pitot §

Lezione 24: Moto di rotazione di un fluido. Vortici. Fluidi reali: viscosità. Moto laminare e moto turbolento. Legge di Hagen-Poiseuille. §

Lezione 25: Esperimento di Reynolds. Moto in regime turbolento. Legge di Stokes. Moti dei corpi nei fluidi. Portanza. Paradosso di D’Alembert. Sedimentazione e velocità di sedimentazione (per gravità o mediante centrifugazione). Tensione superficiale. §

 

*************************************

 

  Ricevimento studentida concordare con il Docente

 Alcune informazioni sul corso:

Testi consigliati: Qualsivoglia testo universitario per facoltà scientifiche di Fisica Generale

Scelte possibili ma NON obbligatorie:

Mazzoldi, Nigro, Voci (MNV):  "Elementi di Fisica" (Meccanica e Termologia) - ed. Edises

Halliday, Resnick, Walker (HRW) : "Fondamenti di Fisica - Meccanica Termologia"- ed. Ambrosiana

                  

Per approfondimenti  

"Fisica" Vol. I , Mencuccini, Silvestrini ed. Liguori

"La Fisica di Berkeley" ed. Zanichelli

 "La Fisica Feyman" ed. Zanichelli

 

 Inoltre: Presso la biblioteca di Area Scientifico-Tecnologica situata di fronte alla Segreteria Didattica son0 disponibili (in consultazione o prestito) numerosi libri di Fisica Generale e di esercizi.

AVVISI per gli studenti

Le lezioni svolte in aula sono disponibili in file formato .pdf 

 

Per prenotarsi alle prove di esonero o di esame collegarsi al sito: https://delphi.uniroma2.it/totem/jsp/.

Si ricorda che la prenotazione è OBBLIGATORIA.

 

 

                                                       Torna alla pagina iniziale Manuela Scarselli  

* Se avete commenti o richieste scrivete all'indirizzo di posta elettronica: manuela.scarselli@roma2.infn.it